Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future di nuovo in correzione

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 12 Luglio 2022 | 08:05

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza settembre, non è per il momento riuscito a superare la trendline discendente passante per 21.600 punti. E i corsi hanno così accusato una nuova correzione. Operativamente, al ribasso, i prossomi obiettivi sono indiduabili a 21.000 prima e 20.630 in seguito. Oltre 21.600 target invece a 22.265 prima e 22.780 poi.

Il mancato superamento della soglia tecnica e psicologica dei 13.000 punti ha riportato il Dax future con scadenza settembre a ridosso di quota 12.700. E la correzione potrebbe non essere ancora finita. In qiuest’ottica, i prossimi obiettivi sono individuanili in prima battuta a quota 12.500 e poi eventualmente sul minimo relativo a 12.380. Oltre 13.000, per contro, target potenzili a 13.355 prima e 13.500 in seguito.

Scenario analogo per il future sull’EuroStoxx 50 con scadenza di settembre, che non è per ora riuscito a confermare il superamento della resistenza posta a quota 3.500 punti. Operativamente, in questo caso, al ribasso i prossimi target sono individuabili prima a 3.375 punti e a quota 3.345 eventualmente in seguito. Oltre 3.500 punti, obiettivi per contro a 3.600 prima ed eventualmenbte in area 3.650 poi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti