Mercati: tentativi di recupero per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 18 Luglio 2022 | 07:51

Prova, seppur timidamente, a rialzare la testa il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza settembre. Per poter assistere a un recupero credibile i corsi dovranno però antitutto superare la media mobile a 21 sedute ora passante per quota 21.440. Oltre target eventuali in zona 22.215/22.500. Sotto 20.370 obiettivo per contro a 20.000 prima e in area 19.800 eventualmente in seguito.

Nuovo segnale rialzista per il Dax future con scadenza settembre, tornato a superare la media mobile a 21 sedute al mento passante per 12.900 punti. Dal punto di vista operativo, i prossimi obiettivi sono ora individuabili a quota 13.120 in prima battuta e in area 13.370/13.425 poi. Sotto 12.635 obiettivi per contro a 12.500 prima e in area 12.365 eventualmente in seguito.

Sitiazione simile per il future sull’EuroStoxx 50 con scadenza di settembre, che ha incrociato al rialzo a quota 3.460 la media mobile a 21 giorni. Al rialzo, in questo caso, i prossimi target sono individuabili a 3.550 punti e in area 3.615 poi. Sotto 3.360 punti, obiettivi per contro a 3.300 prima ed eventualmenbte in area 3.250 poi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti