Mercati: movimento lataterale per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 25 Luglio 2022 | 07:43

Avanti in trading range, introno ai 21.300 punti. Quest al amarcia del Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza settembre. Per assistere a un credibile rialzo i corsi dovranno oltrepassare la resistenza statica di breve periodo a 21.175 punti con potenziale target successivo in area 22.500. Fondamentale però posizionare uno stop loss (o stop and reverse) all’eventuale violazione di quota 20.370.

Il mancato superamento della resistenza statica a 13.435 punti ha innescato una correzione, seppur lenta, sul Dax future con scadenza settembre, che sta ritracciando verso la soglia tecnica e psicologica dei 13.000 punti. Un livello che se dovesse anch’esso essere violato proietterebbe i corsi in area 12.800 prima ed eventualmenbte 12.500 poi. Oltre 13.435 target per contro a 13.645 ed eventualmente 13.720 in seguito.

Scenario analogo per il future sull’EuroStoxx 50 con scadenza di settembre, respinto dalla resistenza a quota 3.615 e ora in correzione al di soto della media mobile a 50 sedute passante per 3.565.  Operativamente, in questo caso, sotto 3.525 obiettivi invece in area 3.470 punti. Al rialzo invece i prossimi target sono individuabili a 3.650 punti prima e in seguito a ridosso di quota 3.690.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti