Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Banco Bpm a Wiit

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 26 Luglio 2022 | 11:00

Banca Akros valuta buy:

Banca Mediolanum con prezzo obiettivo di 8,30 euro, ridotto però dai precedenti 8,60 euro in vista della trimestrale in calendario il 4 agosto, Cembre con target price di 30 euro in scia ai risultati preliminari del primo semestre, Eni con fair value di 16,50 euro (scoperto un nuovo giacimento in Algeria), Illimity Bank con obiettivo di 12,70 euro, tagliato però dai precedenti 13,50 euro (trimestrale il 5 agosto), Landi Renzo con target di 0,80 euro in scia all’accordo preliminare tra Snam ed Edison per il gas naturale liquido in Italia, Leonardo con obiettivo di 15 euro (ottenuti due nuovi contratti da circa 100 mln), Net Insurance con fair value di 10,20 euro (ammessa al segmento Star di Borsa Italiana), STMicroelectronics con obiettivo di 41 euro (domani i risultati preliminari del secondo quarter) e Unidata con target di 65 euro (collocato un bond da 10 mln di euro).

Giudizio accumulate inoltre per Telecom Italia con fair value di 0,40 euro (Tim Brazil il 27 luglio pubblicherà la trimestrale) e UniCredit con obiettivo di 12,20 euro (domani i risultati del secondo trimestre).

Equita assegna un buy a:

Banco Bpm con target price di 3,60 euro (closing dell’acquisizione di Bipiemme Vita), Danieli con prezzo obiettivo di 32 euro (importante ordine dalla Cina per un impianto hydrogen-ready), Erg con target price di 36 euro in vista della trimestrale, Fila con fair value di 12,30 euro (secondo Il Messaggero il rifinanziamento del debito sarebbe vicino), Interpump con obiettivo di 47 euro (trimestrale in calendario il 5 agosto), Mediobanca con target di 12,40 euro (in scia alla trimestrale di CheBanca!), Mutuionline con obiettivo di 43 euro (si auspica la revisione dell’incentivo sui mutui giovani con garanzia Stato), Newlat Food con target di 9,20 euro (allo studio riduzione dell’Iva sui beni alimentari di prima necessità), Sogefi con fair value di 1,45 euro (trimestrale migliore delle stime e guidance confermata), Technogym con obiettivo di 8,40 euro in vista della trimestrale in calendario il 3 agosto e Wiit con target di 33 euro (nuove opportunità di M&A al vaglio della società).

Mediobanca valuta outperform:

Banco Bpm con fair value di 3,60 euro, Cementir con obiettivo di 9,30 euro (trimestrale il 27 luglio), Diasorin con obiettivo di 153 euro in vista della trimestrale in calendario il 3 agosto, Erg con fair value di 36 euro (semestrale in calendario il 4 agosto) e Iren con target di 3,20 euro (ha siglato accordi vincolanti per lo sviluppo di due impianti fotovoltaici da 29,9 MW nel Sud Italia).

Integrae Sim giudica buy:

Borgosesia con obiettivo di 1,35 euro (annunciata l’emissione di un prestito obbligazionario convertibile).

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti