Mercati: Fib al test della resistenza. Dax ed Euro Stoxx 50 future in stand by

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 19 Agosto 2022 | 08:28

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza settembre, sta ancora testando la trendline discendente di medio-lungo termine in area 23.000 punti. Un ostacolo che se riuscirà a superare favorirebbe lo sviluppo del canale rialzista in atto dalla seconda metà dello scorso luglio. Operativamente, oltre 23.000 obiettivi potenziali a 23.590 prima e in zona 24.000 in seguito, eventualmente. Sotto 22.345 target per contro a 22.000 prima e 21.665 eventualmente in seguito.

La tenuta del supporto a 13.600 punti ha permesso al Dax future con scadenza settembre di mantenersi all’interno del canale ascendente intrapreso dal derivato a metà luglio. Dal punto di vista operativo, se questo sostegno si dimostrerà ancora valido, i prossimi target i prossimi target diventerebbero 13.790 prima e in area 13.975/14.055 in seguito. Sotto 13.600, per contro, potenziali target a 13.445 prima e 13.325 eventualmente poi.

Scenario analogo per il future sull’EuroStoxx 50 con si mantiene al si sopra del supporto a 3.745 punti confermando, almeno per ora, la continuazione del canale rialzista iniziato a metà luglio. Operativamente, in questo caso, al rialzo target a 3.820 prima e 3.860 poi. Al ribasso obiettivi per contro in zona 3.690 punti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti