Mercati: la Turchia taglia i tassi nonostante l’inflazione alle stelle

A
A
A
di Redazione 22 Agosto 2022 | 11:00

La Banca Centrale Turca ha colto di sorpresa i mercati tagliando i tassi d’interesse dal 14% al 13%, sebbene il tasso di inflazione sia prossimo all’80%, il  il livello più alto degli ultimi 24 anni.

Anche se non attessa dagli analisti, la manovra è in linea con la strategia adottata da circa otto mesi a questa parte, nella convinzione del presidente turco Erdogan che i tagli dei tassi riusciranno (forse) a frenare il calo della lira turca e l’aumento dei prezzi. La strategia seguita dalla Turchia per contrastare la fiammata dei prezzi va però in senso opposto rispetto alla tendenza globale delle altre banche centrali di alzare i tassi di interesse.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti