Directa diventa emittente di azioni diffuse fra il pubblico in misura rilevante

A
A
A
di Redazione 23 Agosto 2022 | 10:15

Directa SIM, società di intermediazione mobiliare quotata da dicembre 2021 sul MTF Euronext Growth Milan, ha annunciato che si sono verificate le condizioni previste all’art. 2-bis del Regolamento n. 11971 del 14 maggio 1999, come successivamente modificato ed integrato (il “Regolamento Emittenti”) necessarie affinché la società possa qualificarsi come “emittente strumenti finanziari diffusi tra il pubblico in misura rilevante”.

In particolare, Directa comunica che:

• il numero complessivo degli azionisti, diversi dai Soci di controllo della Società, che detengono complessivamente almeno il 5% del capitale sociale di Directa è superiore a 500;
• i limiti indicati dall’art. 2435-bis, primo comma, del codice civile risultano superati.

Directa SIM, preso atto del superamento dei requisiti prescritti, comunica pertanto di aver proceduto ad effettuare le comunicazioni richieste dal Regolamento Emittenti alla Consob.

In ragione di quanto sopra, la Società applicherà la disciplina concernente gli Emittenti Titoli Diffusi a partire dall’esercizio 2023.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti