Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 rialzano timidamente la testa

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 25 Agosto 2022 | 07:44

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza settembre, si conferam, almeno per il momento rimasto al di sopra della media mobile a 50 sedute ora passante per 21.865 punti che funge da supporto. E sta ora provando a incrociare al rialzo a 22.540 l’analoga media a 21 giorni. Oltre questo ostacolo, target potenziali in area 23.000/23.140. Sotto 21.865, per contro, target a 21.630 ed eventualmente 21.000.

Colpo di reni per il Dax future con scadenza settembre, tornato a incrociare al rialzo la media mobile a 50 sedute al momento passante per 13.215 punti. Unmovimento che potrebbe preludere un ulteriore recupero. In quest’ottica, i prossimi target dei corsi sono individuabili a 13.400 prima e in area 13.540/13.600 inseguito. Sotto 13.115, per contro, obiettivi in zona 12.935/12.800.

Situazione similare per il future sull’EuroStoxx 50, in recupero verso il primo obiettivo a quota 3.700. Livello che se sarà superato proietterebbe i corsi in area 3.720/750 punti. Per contro, l’eventuale violazione del supporto di breve a quota 3.625 innescherebbe una nuova correzione con target a in area 3.250 punti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti