Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Aquafil a UniCredit

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 1 Settembre 2022 | 11:00

Equita valuta buy:

Aquafil con prezzo obiettivo di 7,80 euro in scia alle indicazioni positive dalla trimestrale, Enav con target price di 5,10 euro (protetta a livello regolatorio dal rischio traffico), Intesa SanPaolo con fair value di 2,70 euro in scia all’emissione di un green bond per un mld di euro con cedola del 4,75% e scadenza al 2027, Inwit con target di 12 euro (le dichiarazioni di Iliad confermano la forte competitività del mercato italiano), Poste Italiane con obiettivo di 12,50 euro (Pago-PA affida a Poste la realizzazione della piattaforma per le notifiche digitali), Saes Getters con target di 27 euro in vesta dei risultati del secondo trimestre in calendario il 12 settembre e UniCredit con fair value di 14,90 euro (autorizzazione della BCE alla seconda tranche del buyback per 1 mld di euro).

Bestinver giudica buy:

Telecom Italia con obiettivo di 0,68-0,78 euro (Vivendi ha chiesto di rispettare il valore degli asset di rete in qualsiasi operazione di scorporo che coinvolga Cdp nell’ambito dei colloqui per creare una rete unica con Open Fiber, invitando i consiglieri a vigilare sul potenziale conflitto d’interesse di Cdp nel board di Tim).

Mediobanca assegna un outperform a:

Acea con target di 21,50 euro (ok dall’UE alla joint venture con Suez per progettare sistemi avanzati di rilevazione intelligente per i servizi idrici), Brunello Cucinelli con obiettivo di 60 euro in scia alla semestrale, Iren con fair value di 3,20 euro (la realizzazione del rigassificatore di Gioia Tauro potrebbe non essere ottimale soluzione per la crisi energetica in corso), Lu-Ve con fair value di 27,50 euro (semestrale il 7 settembre) e Poste Italiane con target di 12 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti