Investimenti: aumenta la fiducia secondo l’indice di State Street

A
A
A
di Redazione 1 Settembre 2022 | 12:01

State Street Global Markets ha pubblicato i risultati dello State Street Investor Confidence Index® (ICI) relativi ad agosto 2022. L’indice, che misura la fiducia degli investitori a livello globale, è salito a quota 107,3 con un aumento di 5,1 punti dall’ultima rilevazione di luglio di 102,2.

L’aumento, nel dettaglio, è stato trainato da un forte rimbalzo di 20,4 punti dell’ICI europeo, attestandosi a quota 106, così come da una crescita dell’ICI nordamericano di 2,1 punti, a quota 106,5. L’indice asiatico è sceso di 0,9 punti, arrivando a quota 92,4.

“La propensione al rischio ha continuato ad essere positiva nel mese di agosto: l’ICI globale è salito di poco più di 5 punti attestandosi a quota 107,3, in gran parte alimentato da un miglioramento del sentiment degli investitori statunitensi e, in particolare, europei.”, ha commentato Rajeev Bhargava, Head of Investor Behavior Research di State Street Associates. “Il balzo della fiducia degli investitori europei è dovuto a un significativo cambiamento della loro posizione di rischio nell’ultimo mese, in seguito alla ripresa dei mercati mondiali. Anche dopo il crollo dell’ultima settimana, i flussi netti degli investitori europei sono passati dai titoli dei mercati sviluppati a quelli dei mercati emergenti, facendo salire il punteggio di fiducia. Tuttavia, sarà importante monitorare se l’entusiasmo persisterà, visto il recente aumento della volatilità sui mercati azionari sulla scia dei discorsi sempre più da falco della Fed.”

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti