Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Eni a Saras

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 2 Settembre 2022 | 11:00

Bestinver giudica buy:

Piaggio con target price di 3,60-3,80 euro in scia alla crescita della vendita di moto e scooter ad agosto in Italia (+3,3% su base annua).

Intesa SanPaolo valuta buy:

Eni con prezzo obiettivo di 16,60 euro (ha incrementato la stima del contributo
straordinario a carico delle imprese del settore energetico, la cosiddetta Windfall Tax a 1.4 mld di euro).

Giudizio add inoltre per Campari con target price di 12 euro (outlook 2022 di Pernod Richard incoraggiante) e Lu-Ve con fair value di 23,90 euro (da Intesa Sanpaolo 30 mln di euro con garanzia green di Sace).

Equita assegna un buy a:

Eni con obiettivo di 19 euro, Erg con target di 37 euro (confermata la view positiva sul titolo dato il posizionamento nel settore delle rinnovabili ma il titolo è stato rimosso dalla lista delle best picks alla luce del maggiore rischio regolatorio per gli interventi sui prezzi energia), illimity Bank con fair value di 13 euro, ridotto però dai precedenti 14,70 euro (forte crescita dei volumi, ma accelerazione dei ricavi ancora non pienamente espressa), Momndadori con obiettivo di 2,60 euro (in una intervista il presidente dell’Aie, Franco Levi, avverte dell’emergenza che il mondo dell’editoria libri sta vivendo dovuta all’esplosione del costo della carta i cui prezzi sono saliti di oltre il 50% su base annua) e Saras con fair value di 1,42 euro (margini eccezionali sul diesel di luglio e soprattutto agosto).

Mediobanca giudica outperform:

Industrie De Nora con target di 19 euro (accordo con Navios Tankers Management per l’installazione di soluzioni per il trattamento delle acque, Interpump con obiettivo di 51,20 euro (Giovanni Poletti nominato Cfo), Lu-Ve con fair value di 27,50 euro (il 19 settembre verrà inclusa nell’indice Ftse Mid Cap in Italia), Piovan con target di 11,50 euro (trimestrale in calendario l’8 settembre) e Technoprobe con obiettivo di 9,10 euro (Stefano Beretta nominato Cfo).

Kepler Cheuvreux assegna un buy a:

Eni con fair value di 20 euro.

Berenberg valuta buy:

Civitanavi con target di 6 euro, El.En con obiettivo di 16,10 euro, Intercos con fair value di 16,50 euro e Seco con target di 10 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti