Asset digitali: Komainu nomina ad Nicolas Bertrand

A
A
A
di Redazione 27 Settembre 2022 | 11:40

Komainu, la principale custode regolamentata di asset digitali in Europa creata da istituzioni per le istituzioni, ha annunciato la nomina di Nicolas Bertrand a CEO per guidare la società lungo la sua prossima fase di crescita e contribuire al collegamento dei mondi della finanza tradizionale e decentralizzata.

Nicolas Bertrand vanta oltre 20 anni di esperienza nelle infrastrutture di mercato e negli asset digitali, tra cui più di un decennio presso Borsa Italiana e London Stock Exchange, è ambasciatore di Global Blockchain Business Council e ha assistito diverse aziende di asset digitali. Bertrand ha una importante esperienza nella gestione di team globali presso istituzioni primarie di servizi finanziari, da ultimo come Head of Derivatives and Commodities e membro del Management Committee di Borsa Italiana (Euronext Group).

Bertrand guiderà Komainu attraverso l’attuale contesto di mercato, che, sebbene volatile, crea anche opportunità significative per il business in crescita che fornisce servizi regolamentati e di livello istituzionale per la gestione di asset digitali.

Alla notizia, Bertrand ha commentato: “La tecnologia blockchain è diventata l’infrastruttura alla base della rivoluzione tecnologica globale che alimenta il potenziale dirompente delle risorse digitali. Poiché il settore continua a maturare e ad attrarre ulteriori partecipanti istituzionali, la necessità di servizi di custodia regolamentati, affidabili e indipendenti non farà che aumentare”.

Komainu ha recentemente raggiunto grandi traguardi, incluso l’annuncio della sua presenza a Dubai, dove ha ricevuto dal Governo l’approvazione normativa provvisoria dalla VARA (Virtual Assets Regulatory Authority), per servire i clienti istituzionali nella regione. Nel corso degli anni, Komainu si è affermato come uno dei principali fornitori di servizi di deposito di asset digitali per clienti istituzionali, fornendo le stesse tutele e protezioni a cui gli investitori sono abituati nella finanza tradizionale.

Jezri Mohideen, CEO di Laser Digital, la nuova sussidiaria Digital Asset di Nomura, ha osservato: “Sebbene l’ecosistema delle risorse digitali sia stato influenzato dall’ambiente macro globale, l’adozione istituzionale continua ad accelerare, presentando opportunità significative per Komainu. A nome del consiglio di amministrazione di Komainu, vorremmo porgere un caloroso benvenuto a Nicolas. In qualità di CEO, sfrutterà le opportunità emergenti e guiderà l’entità nella sua prossima fase di crescita. Nicolas ha un forte background professionale nell’infrastruttura del mercato finanziario e nelle risorse digitali e la sua esperienza sarà fondamentale per fornire valore aggiunto a Komainu e alla sua base di clienti globale”.

Komainu è stata fondata nel 2018 come joint venture tra la banca di investimento globale Nomura, la società di sicurezza di asset digitali Ledger e il manager di criptovalute CoinShares, per fornire alle istituzioni, soluzioni di custodia sicure e regolamentate che consentano l’esposizione all’ecosistema globale delle asset digitali. L’organizzazione si avvale dell’esperienza nel settore bancario nella gestione dei fondi e della sicurezza informatica per fornire le migliori soluzioni di conformità normativa, antiriciclaggio e assicurazioni.

“Sono estremamente entusiasta di avere l’opportunità di entrare a far parte del team Komainu e di contribuire alla sua prossima fase di sviluppo. Con la sua piattaforma di custodia istituzionale regolamentata e indipendente per criptovalute e asset digitali, Komainu fornisce la spina dorsale tanto necessaria per supportare la naturale evoluzione del nostro settore”, conclude Bertrand.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti