Wall Street in ribasso, occhi puntati su Bpm

A
A
A
di Redazione 26 Agosto 2008 | 07:15
Oggi attesa per il CdA di UBI banca per l’approvazione dei dati del secondo trimestre. Saranno pubblicati anche i risultati trimestrali di Popolare di Milano.

Seduta di ieri marcatamente negativa per Wall Street con l’indice S&P 500 in ribasso dell’1,96% ed il Nasdaq Composite del 2,03%.Seduta di ieri marcatamente negativa per Wall Street con l’indice S&P 500 in ribasso dell’1,96% ed il Nasdaq Composite del 2,03%. Pesano ancora le incertezze sul settore finanziario, in primo luogo i timori riguardo le prossime svalutazioni di AIG il più grande assicuratore a livello mondiale.

Molto bene invece Freddie Mae in crescita del 17% dopo la buona domanda che ha contraddistinto il collocamento di suoi titoli obbligazionari.

Negativa anche la borsa nipponica con il Nikkei 225 in arretramento dello 0,78% con lettera sui finanziari su timori per i risultati delle controllate americane delle principali banche.

Il future sull’Eurostoxx 50 si accoda ai ribassi lasciando sul campo alle 9 lo 0,4%.

Ritraccia un po’ il mercato obbligazionario dopo l’ottima performance di ieri pomeriggio con il bund future che scende in area 114,50.

Euro che riprende ad indebolirsi contro dollaro USA a 1,4680 e Yen stabile a 161. 

Attesa alle 10 per il dato sull’IFO tedesco e nel pomeriggio per i dati relativi al settore immobiliare statunitense.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X