Mercati, Wall Street: ecco come si posiziona il ribasso attuale

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 10 Ottobre 2022 | 10:01

A causa di tutta una serie di problemi (inflazione, aumento dei tassi di interesse, guerra, pandemia, ecc.), il mercato azionario ha dovuto affrontare negli ultimi anni periodi di brusche correzioni. E anche ora a quanto sembra: l’indice Dow Jones è attualmente in calo di oltre il 20% rispetto al picco di inizio gennaio.

Ma come si confronta l’attuale mercato ribassista con gli storici downtrend? Per rispondere a questa domanda, gli analisti di Chart of The Day hanno elaborato un grafico che mostra le performance dell’attuale mercato ribassista (punto arancione) rispetto a tutti gli altri mercati ribassisti dal 1900 ai giorni nostri.

Risultato: se l’attuale mercato ribassista, misurato dall’indice Dow Jones, avesse già visto il suo minimo, sarebbe classificato come relativamente mite. Vale però la pena notare che la maggior parte dei downtrend dall’inizio del secolo scorso (così come dall’inizio di quello attuale) ha subìto discese di importanza molto maggiore. Attenzione quindi: il ribasso attuale potrebbe essere lungo dall’esserse concluso.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti