Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future al test delle medie mobili

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 17 Ottobre 2022 | 07:59

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, sta provando a superare la media mobile a 21 sedute ora a quota 21.020 e la coincidente trendline discendente di breve termine dopo aver disegnato un doppio minimo sul supporto statico in area 20.000 punti. Operativamente, al rialzo, i prossimi obiettivi tecnici sono individuabili a 21.575 prima e in zona 22.000/22.100 poi. Sotto 20.500, per contro, target potenziali a 20.310 prima ed eventualmente in zrea 20.000 punti poi.

Il Dax future con scadenza dicembre sta provando a mantenersi al di sopra della media mobile a 21 sedute al momento passante per 12.390 punti. Solo oltre la resistenza statica di breve termine a quota 12.700 si assisterebbe però allo sviluppo di un credibile uptrend con target, nel caso, a 12.925 prima, 13.155 poi e ancora in area 13.400/13.600. Sotto 12.390 obiettivi per contro a 12.115/12.000 prima e 11.800 eventualmente in seguito.

Il future sull’EuroStoxx 50 sta beneficiando di un rimbalzo tecnico dopo la formazione di un doppio minimo in area 3.250 punti. Per ulteriori allunghi dei corsi è però essenziale la conferma del superamento della media mobile a 21 giorni ora passante per quota 3.380. Oltre, obiettivi potenziali in zona 3.450/3.500 prima e 3.550/3.580 poi. Sotto 3.350, per contro, obiettivi a 3.300 prima e in zona 3.250 eventualmente in seguito.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti