Mercati: le trimestrali non bastano a far invertire la rotta a Wall St.

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 20 Ottobre 2022 | 10:31

In base ai dati di recente rilevati da Bloomberg, delle 50 società dell’S&P 500 che hanno pubblicato i conti del terzo trimestre, il 50% ha oltrepassato le attese sui ricavi, mentre il 75% lo ha fatto sugli utili.

Attenzione però: le stime di Bloomberg Economics evidenziano come da qui a un anno ci sia il 100% di probabilità per gli Usa di cadere in recessione. Una previsione più pessimista rispetto a altri, che prevedono invece al 60% la possibilità di una crisi economica degli States nei prossimi 12 mesi.

Per quanto riguarda poi le Banche centrali, si segnala la stime del CME FedWatch Tool che mostra che al 96,2% la Fed alzerà i tassi di 75 punti base nel prossimo meeting incalendario a novembre.

Nel frattempo, l’indice S&P 500 resta in un downtrend e il Vix, l’indice della “paura” che ne misura la volatilità, a salire, seppur lentamente.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti