Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future provano a recuperare terreno

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 4 Novembre 2022 | 07:54

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, prova a recuperare terreno dopo essere stato respinto dalla resistenza statica posta a quota 23.000, livello coincidente con il limite superiore del trading range in atto dalla seconda metà di luglio. Operativamente, oltre 23.000 punti, obiettivi potenziali a 23.435 prima e 23.855 poi. Sotto quota 22.335, per contro, target possibili in area 22.000/21.770 punti.

Prova a recuperare terreno il Dax future con scadenza dicembre in seguito alla correzione accusata dopo il mancato superamento della resistenza in area 13.400 punti. Operativamente, al rialzo, i prossimi obiettivi sono individuabili in area 13.400 prima e 13.600 eventualmente in seguito. Al ribasso, per contro, target a 13.000 prima ed eventualmente 12.600/400 in seguito.

Il future sull’EuroStoxx 50 sta beneficiando di un rimbalzo tecnico dopo il test del supporto statico di breve termine in zona 3.555 punti. Dal punto di vista operativo, al rialzo, i prossimi obiettivi dei corsi sono individuabili a 3.650 prima e 3.720 poi. Sotto 3.555, per contro, target potenziali a 3.510/500 prima ed eventualmente 3.470/450 in seguito.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti