Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Avio a Piaggio

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 24 Novembre 2022 | 11:00

Banca Akros valuta buy:

Avio con prezzo obiettivo di 12 euro (l’Esa ha aumentato il budget spaziale del 17%), Cnh Industrial con target price di 18 euro in scia ai risultati di Deere e Piaggio con fair value di 3,50 euro (innaugurato un nuovo impanto in Indonesia).

Bestinver assegna un buy a:

Telecom Italia con obiettivo di 0,68-0,78 euro (la presidenza del consiglio ha convocato per lunedì 28 novembre i segretari delle principali organizzazioni sindacali per discutere della situazione del gruppo, hanno detto due fonti sindacali).

Equita giudica buy:

A2a con target price di 1,83 euro dopo l’update del piano industraile 2021-2030, doValue con prezzo obiettivo di 8,50 euro ancora in scia alle indiscrezioni stampa sulle trattative tra il fond fondo ION e Davidson Kempner per l’acquisizione di Prelios, Enel con fair value di 6,60 euro in scia al piano industriale 2023-2025, Fila con target di 11,30 euro (dimissioni del CFO Stefano De Rosa) e Italian Wine Brands con obiettivo di 31,50 euro dopo l’accordo per l’acquisizione di Barbanera, cantina toscana di vini premium.

Intesa Sanpaolo valuta buy:

A2a con fair value di 1,67 euro, Banca Ifis con target di 19 euro, peggiorato però dai precedenti 19,40 euro dopo la trimestrale, Fila con obiettivo di 11,60 euro, Maire Tecnimont con fair value di 4,60 euro dopo un roadshow della società e Prysmian con obiettivo di 40 euro (ha ampliato la flotta di navi posacavi).

Giudizio add inoltre per Revo Insurance con target di 10,40 euro (inizio copertura titolo).

Mediobanca giudica outperform:

DoValue con target di 8,50 euro, Enel con obiettivo di 7 euro, Leonardo con fair value di 12,50 euro (nuovo investimento nella digitalizzazione della divisione aerostrutture), Mondadori con target di 3,20 euro, (firmato un accordo che regola la cessione a Reworld Media della carta stampata e delle attività editoriali digitali di Grazia e Icon e il relativo network internazionale) Poste Italiane con obiettivo di 13 euro (secondo l’ad Del Fante, il portafoglio prodotti sarà completato in cinque anni) e Prysmian con fair value di 40 euro.

Societe Generale assegna un buy a:

Saipem con prezzo obiettivo di 2,08 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti