Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future fermati dalle resistenze

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 28 Novembre 2022 | 08:01

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre resta per il momento in standby a ridosso della soglia tecnica e psicologica dei 25.000 punti, senza riuscire a superarla. Un ostacolo oltre il quale i successivi potenziali target diventerebbero 25.250 punti prima e quota 25.400/450 eventualmente poi. Sotto 24285, per contro, possibili obiettivi a 23.945 prima e 23.545 nel caso in seguito.

Perde terreno il Dax future con scadenza dicembre dopo il mancato superamento della resistenza a 14.600 punti. I corsi restano comunque inseriti in un uptrend. Dal punto di vista, oltre l’ostacolo a quota 14.600, obiettivi potenziali in area 14.750/800 punti prima e 14.900 eventualmente in seguito. Sotto la resistenza di breve termine a 14.365 punti, per contro, target a 14.145 prima e 14.025 nel caso poi.

Scenario analogo per il future sull’EuroStoxx 50, in scisesa dopo il mancato superamento del precedente massimo relativo a 3.980 punti. Operativamente in questo caso i successivi, potenziali, target sono individuabili a quota 3.900 prima e 3.845 poi. Oltre 3.980, per contro, obiettivi a 4.000 punti prima e in zona 4.100/150 nel caso poi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti