Mercati, PharmaNutra: l’analisi fondamentale di Market Insight

A
A
A
di Redazione 28 Novembre 2022 | 12:59

“Sviluppare tecnologie innovative assieme al lancio di nuovi prodotti; potenziare la rete commerciale in Italia; proseguire nell’internazionalizzazione con l’ingresso in Paesi strategici attraverso strutture proprietarie”. Sono le priorità illustrate da Roberto Lacorte, ad e co-fondatore di PharmaNutra, grazie alle quali il Gruppo darà “una ulteriore accelerazione al trend storico della crescita organica, una base molto solida su cui andranno a installarsi tutti i driver di sviluppo aggiuntivi”. PharmaNutra prevede di “confermare risultati in linea con le attese” mantenendo nel contempo “l’attenzione sulla gestione efficiente della propria struttura economica e finanziaria per rispondere in modo flessibile e immediato alle incertezze”.

In questo scenario, ecco di seguito l’analisi fondamentale di PharmaNutra elaborata dagli analisti di Market Insight.

        1. Roberto Lacorte, CEO e Co-fondatore di PharmaNutra, delinea le priorità strategiche
        2. “Sviluppare tecnologie innovative assieme al lancio di nuovi prodotti”
        3. “Potenziare la rete commerciale in Italia”
        4. “Proseguire nell’internazionalizzazione con l’ingresso in Paesi strategici attraverso strutture proprietarie”
        5. I conti dei primi nove mesi del 2022
        6. L’outlook della società
        7. Le proiezioni degli analisti

PharmaNutra si avvia ad archiviare l’esercizio 2022 con dati in linea con le previsioni, in continuità il trend già decisamente positivo dei primi nove mesi del 2022. Numeri, quelli al 30 settembre 2022, dai quali sono emersi ricavi netti consolidati aumentati del 22,2% su base annua a 60,3 milioni, un Ebitda salito del 20,7% a 19,1 milioni, un utile netto cresciuto del 17,9% a 12,8 milioni e una posizione finanziaria netta positiva per 7,3 milioni.

Tutto questo, facendo leva su una consolidata strategia di crescita che si basa su “sviluppo di tecnologie innovative assieme al lancio di nuovi prodotti; potenziamento della rete commerciale in Italia; proseguimento del processo di internazionalizzazione con l’ingresso in Paesi strategici attraverso strutture proprietarie”, come afferma Roberto Lacorte, CEO e Co-fondatore di PharmaNutra.

“Un comprovato supporto di sviluppo organico che fungerà da rampa di lancio per tutti i fattori di crescita addizionali, con l’apertura di nuovi mercati, il lancio di nuove linee di prodotto e grazie auna ricerca e sviluppo pronta a fornire soluzioni ‘dirompenti’ come già avvenuto con la Tecnologia Sucrosomiale”.

“A ciò si aggiungono le sinergie che ci attendiamo dall’integrazione di Akern e l’ulteriore spinta derivante dalla costruzione della nuova sede, che permetterà al Gruppo di esprimere appieno tutte le sue potenzialità”, aggiunge Roberto Lacorte.

“Dinamiche”, conclude Lacorte, “che si inseriscono in un contesto nel quale il Gruppo, nonostante la generale incertezza che sta caratterizzando il periodo, lavorerà come sempre per rispettare impegni e obiettivi, mantenendo il focus sulla gestione efficiente della propria struttura economica e finanziaria per rispondere in modo flessibile e immediato alle incertezze”.

Clicca qui per continuare a leggere l’analisi fondamentale di PharmaNutra elaborata da Market Insight.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti