Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Anima a TraWell

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 5 Dicembre 2022 | 11:00

Equita giudica buy:

Anima con target price di 4 euro in scia alla raccolta di novembre, Avio con prezzo obiettivo di 11,40 euro in scia alle decisioni dell’Esa, Digital Bros con fair value di 30 euro (nuovi giochi Epic), doValue con target di 9 euro (il fondo Utp Efesto, il cui servicer è doNext, controllata di doValue, specializzato nell’asset class unlikely to pay ha recentemente ricevuto conferimenti da un gruppo di “primarie banche italiane” per un totale di 600 mln di euro), Eni con obiettivo di 18,50 euro (accordo per acquistare il 100% di Plt), Leonardo con fair value di 15 euro (accordo Italia-Giappone-Regno Unito per sviluppare il nuovo fighter “Tempest“), Pirelli con target di 5,20 euro (nuovo centro di soluzioni digitali a bari) e Telecom Italia con obiettivo di 0,40 euro (il sottosegretario con delega all’Innovazione Tecnologica, Alessio Butti, ha espresso in un’intervista a MF pubblicata sabato la “personale opinione” che Tim dovrebbe “al momento” restare “un’unica azienda).

Bestinver assegna un buy a:

DoValue con target di 8,50-9,50 euro, Stellantis con fair value di 26-28 euro e Tenaris con obiettivo di 18-19 euro in scia al numero di pozzi petroliferi attivi a livello globale.

Intesa Sanpaolo valuta buy:

Ascopiave con prezzo obiettivo di 3,70 euro in scia alla vendita dell’8% di EstEnergy ad Hera, Campari con target price di 11,50 euro (acquisito il 100% di Tannico), Hera con obiettivo di 4,10 euro, illimity con fair value di 13,30 euro (emesso un bond senior preferred da 300 mln di euro), Innovatec con target di 3,10 euro (emesso un bond non convertibile da 8 mln di euro), Newlat Food con fair value di 7,90 euro in scia alle vendite record di pasta in Germania, Piaggio con obiettivo di 3,10 euro in scia alle vendite di moto e scooter a novembre in Italia, Seco con target di 8,80 euro (la piattaforma di AI Pizzarotti Monitoring System per il monitoraggio e la gestione di scavi, infrastrutture e smart buildings, nata dalla partnership avviata ad inizio anno tra Pizzarotti e Seco, troverà applicazione nel progetto, del valore di oltre un miliardo di euro), Stellantis con fair value di 16,60 euro in scia alle immatricolazioni di novembre in Italia e TraWell con obiettivo di 10,70 euro (concessione rinnovata in Portogallo).

Ubs assegna un buy a:

Banca Mediolanum con fair value di 9,30 euro, migliorato dai precedenti 8,70 euro (annuncia la nascita della Fondazione Ennio Doris).

KWB giudica outperform:

Generali con prezzo obiettivo di 21 euro, alzato dai precedenti 17,50 euro (ottiene il riconoscimento di n°1 nella categoria “Rete agenti assicurativi” per la qualità nel servizio offerto al cliente).

Mediobanca valuta outperform:

Ascopiave con target di 3,60 euro, Enel con obiettivo di 7 euro (posibile Ipo di Enel X rimandata al 2024), Hera con target di 4 euro, Nhoa con fair value di 17,50 euro (migliorata la guidance 2022), Poste Italiane con target di 13 euro (BancoPosta ha siglato un accordo con Banca AideXa) e Seco con obiettivo di 8,30 euro.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti