BofA abbandona Lehman per Merrill

A
A
A
di Francesco Biraghi 15 Settembre 2008 | 08:30
Bank of America, dopo essersi ritirata dalla trattativa con Lehman Brothers abbandonandola al fallimento, punta lo sguardo su Merrill Lynch, offrendo 50 miliardi di dollari per acquisirla. Con questa operazione si viene a creare uno dei più grossi gruppi finanziari mondiali, con sinergie che interessano anche il risparmio gestito, considerando che BoA acquisisce così anche il 50% di BlackRock.

Chiusura negativa per il BlueIndex (-0,84%) nella seduta di venerdì 12 settembre, quando giravano ancora le voci che Bank of America, JC Flowers & Co e il fondo sovrano cinese China Investment Co fossero pronti a comprare Lehman. Il mercato ancora non sapeva della notizia che le trattative sarebbero saltate, Lehman infatti questa mattina ha comunicato che avvierà la procedura fallimentare.

Il management di Lehman Brothers ha annunciato l’avvio della procedura di amministrazione controllata, tramite il ricorso al Chapter 11 della legge fallimentare Usa. La procedura fallimentare riguarderà solo la Holding Company e non le sue controllate, che continueranno ad essere operative nell’attesa di essere liquidate. Lehman ha reso noto di essere in trattative avanzate per la cessione della divisione asset management.

Salva invece Merrill Lynch, che viene acquisita da [s]Bank of America[/s] per 50 miliardi di dollari. Non ci sono contanti in questa operazione, in quanto si tratta di uno scambio di carta, Bank of America pagherà infatti 0,8595 azioni proprie per ogni azione di Merrill. Non c’è male comunque come prezzo di concambio per gli azionisti di Merrill, che strappano un premio di circa il 70% rispetto alla chiusura di venerdì.

Soddisfatte entrambe le parti, con Ken Lewis, amministratore delegato di BoA, che commenta l’operazione definendola “una grande opportunità per i nostri azionisti acquistare una delle prime società al mondo di transazione di capitali. Insieme le nostre aziende hanno ancora più valore grazie alle sinergie”. Positivi anche i commenti di John Thain, a.d. di Merrill, fiducioso dell’aggregazione che porta alla creazione della più grande istituzione finanziaria del mondo.

L’aggregazione interessa anche il risparmio gestito, considerando che Merrill Lynch detiene quasi il 50% di BlackRock, società leader nell’offerta di fondi d’investimento, con un patrimonio in gestione che si attesta a circa 1.360 miliardi di dollari.

Dati aggiornati al 12 settembre 2008

Societa’ Listino di Riferimento Prezzo Valuta Var%
Allianz Deutsche borse (xetra) 110,48 EUR -0,19%
American Express Nyse 38,95 USD +0,49%
Anima Borsa Italiana 1,21 EUR -0,74%
Axa Euronext 22,25 USD +1,25%
Azimut Borsa Italiana 5,965 EUR +2,86%
Banca Generali Borsa Italiana 4,79 EUR +0,95%
Bank of NY Mellon Nyse 39,95 USD +0,35%
Barclays Lse 25,18 USD +2,98%
BlackRock Nyse 203 USD -8,06%
BNP BNP 64,54 EUR +2,31%
Citigroup Inc Nyse 17,96 USD -3,49%
Credit Agricole Euronext 14,03 EUR +2,03%
Credit Suisse Group Swiss Market Exchange 52,6 CHF +3,14%
Deutsche Bank Deutsche borse (xetra) 58,05 EUR -1,55%
Dexia Euronext 10,499 EUR +2,11%
Fortis Euronext 9,1 EUR +0,67%
FT Inv. Nyse 95,75 USD -0,12%
Goldman Sachs Nyse 154,21 USD -1,79%
Henderson Lse 124 GBp +1,01%
HSBC Investments Lse 883,25 GBp 0%
ING Euronext 21,43 EUR +2,07%
IntesaSanpaolo Borsa Italiana 3,9075 EUR +2,43%
Invesco Nyse 24,85 USD +1,01%
Janus Capital Group Nyse 23,71 USD -0,33%
Jp Morgan Nyse 41,17 USD -1,15%
Julius Baer Swiss Market Exchange 63,75 CHF +1,43%
Legg Mason Nyse 40,4 USD -2,97%
Man Group Lse 513,5 GBp -2,28%
Mediobanca Borsa Italiana 9,905 EUR +3,04%
Mediolanum Borsa Italiana 3,33 EUR +1,49%
Morgan Stanley Nyse 37,23 USD -3,82%
Montepaschi Siena Borsa Italiana 1,827 EUR +0,5%
Natixis Euronext 3,49 EUR +4,80%
Nordea bank Omxnordicexchange 89,3 SEK +4,20%
Raiffeisen Wiener Borse 68,23 EUR +2,12%
Schroders Lse 1031 GBp +0,88%
Skandia (Old Mutual) Lse 98,2 GBp +4,46%
State Street Nyse 71,7 USD -1,10%
Ubs Swiss Market Exchange 23,52 CHF +2,71%
Unicredit Borsa Italiana 3,745 EUR +0,81%

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti