Fondi, da Goldman Sachs AM due nuovi comparti obbligazionari

Goldman Sachs AM ha annunciato il lancio dei fondi Goldman Sachs Global Impact Corporate Bond e Goldman Sachs USD Green Bond, comparti che mirano a consentire a chi investe nel reddito fisso di incrementare il profilo di sostenibilità del proprio portafoglio grazie a un’allocation in obbligazioni verdi, sociali e focalizzate sulla sostenibilità.

Entrambi i fondi sono gestiti da un team Green, Social e Impact bond dedicato di Goldman Sachs AM, entrato a far parte della società a seguito all’acquisizione di NN Investment Partners avvenuta nel 2022. Il team rientra nel global fixed income team di Goldman Sachs Asset Management, con oltre 1.000 miliardi di dollari in gestione per conto degli investitori. Recentemente, la società ha superato i 9 miliardi di dollari di asset in gestione dedicati ai green bond.

Il Goldman Sachs Global Impact Corporate Bond Fund e il Goldman Sachs USD Green Bond Fund fanno leva sulla metodologia proprietaria di Goldman Sachs Asset Management per la valutazione dei green e degli impact bond e per la selezione di obbligazioni che finanziano progetti con un impatto positivo in termini ambientali, sociali o di sostenibilità.

Il Goldman Sachs Global Impact Corporate Bond Fund ha l’obiettivo di investire in obbligazioni green, social e sostenibili lungo tutto lo spettro del credito corporate e che presentano un impatto e degli obiettivi chiari in termini sociali e ambientali. I bond presenti all’interno del portafoglio sono allineati ad un’ampia gamma di Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. Il portafoglio investirà in obbligazioni investment grade e high yield.

Il Goldman Sachs USD Green Bond Fund investe a livello globale in obbligazioni corporate, titoli di stato e nel credito investment grade. Fa leva sull’attuale gamma di green bond di Goldman Sachs Asset Management, offrendo un’alternativa globale ai clienti che puntano ad un’esposizione denominata in dollari.

L’impatto di entrambi i fondi sarà monitorato attentamente e pubblicato in un report annuale. La disclosure dei fondi seguirà le normative previste dall’Articolo 9 della Sustainable Finance Disclosure Regulation.

Bram Bos, Global Head of Green, Social & Impact Bonds di Goldman Sachs Asset Management, ha affermato: “Sia le emissioni corporate che l’appetito degli investitori per i social e i sustainability bond continuano a crescere, facendo sì che questo segmento diventi sempre più rilevante per il reddito fisso, insieme al fiorente mercato dei green bond”.

“Il mercato obbligazionario globale rappresenta un’importante fonte di investimenti per promuovere la transizione climatica e affrontare temi come la crescita inclusiva. Siamo lieti di continuare ad offrire ai nostri clienti nuovi strumenti per accedere a queste opportunità”.

Hilary Lopez, Head of EMEA Third Party Wealth at Goldman Sachs Asset Management, ha dichiarato: “Una gamma sempre più ampia di investitori desidera canalizzare il proprio capitale verso aziende in grado di offrire soluzioni alle sfide sociali e ambientali. I due fondi consentono agli investitori di attingere a crescenti aree di opportunità e di diversificare i loro portafogli a reddito fisso, contribuendo al contempo a finanziare progetti con un impatto positivo in termini ambientali, sociali e di sostenibilità”.

“Non vediamo l’ora di continuare ad ampliare la gamma di prodotti a disposizione dei nostri clienti per supportare loro nel raggiungimento dei loro obiettivi di investimento e sostenibilità”.

I fondi sono registrati per la vendita in Austria, Belgio, Danimarca, Germania, Spagna. Finlandia, Francia, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Svezia, Svizzera e Regno Unito.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!