Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 all’attacco delle resistenze

Il Fib, il future sul Ftse Mib con scadenza settembre sta testando a quota 28.410 punti la media mobile a 50 sedute. Un ostacolo oltre il quale i successivi potenziali target diventerebbero l’area 28.830/29.000 prima e 29.330 nel caso in seguito. Sotto la soglia dei 28.000 punti, per contro, obiettivi potenziali prima a quota 27.645 e poi, eventualmente, a 27.235 punti.

Avanti, piano, nel recupero. Questa la marcia attuale del Dax future con scadenza settembre , tornato a testare i 15.800 punti. Ora il prossimo, cruciale, obiettivo tecnico diventa la soglia tecnica e psicologica a quota 16.000. Sotto 15.600, per conro, target potenzizli a 15.510 prima e in area 15.440/15.400 nel caso in seguito.

Scenario analogo per il future sull’Euro Stoxx 50 con scadenza settembre, alle prese con la resistenza a 4.300 punti. Operativamente, in questo caso, al rialzo i prossimi target potenziali sono individuabili a 4.325 punti prima, 4.355 poi e ancora nel caso in zona 4.400. Sotto 4.200, per contro, obiettivi potenziali in zona 4.150.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!