Mercati: Jim Cramer pessimista sul futuro del Bitcoin

Jim Cramer, noto presentatore del programma televisivo americano “Squawk on the Street” in onda sulla CNBC dal 2005, che tratta di mercati finanziari e di trading in modo molto ironico e con toni scherzosi, ha suggerito agli investitori di ignorare il Bitcoin e di preferire l’oro al suo posto.

La commodity tradizionale, tuttavia, non sembra avere una price action migliore di quella del Bitcoin, e da inizio anno è in guadagno di circa il 4,3% mentre la moneta crittografica sta registrando un +55 per cento. Inoltre, volatilità a parte, i due asset potrebbero essere anche fortemente correlati tra di loro nei prossimi mesi.

Ha ragione Jim Cramer oppure no?

La sua affermazione, come fatto notare da Cryptonomist.ch, è stata presa con le pinze dai vari sostenitori del mondo crittografico, visto e considerando anche che solitamente quando Cramer parla male di Bitcoin, la moneta registra un rally rialzista in modo puntuale come un orologio svizzero.

Sperando che anche questa volta la profezia Cramer si sia avverata, molti utenti su Twitter hanno commentato la sua affermazione facendo ironia su un possibile bottom signal.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!