Mercati: cercasi valido supporto per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future

Il Fib, il future sul Ftse Mib con scadenza dicembre, si sta rapidamente dirigendo verso il test del supporto statico di medio termine posto a 26.980 punti. Da questo livello poi i corsi, visto anche l’ipervenduto, potrebbero beneficiare di un rimbalzo tecnico, almeno in ottica di breve termine, verso l’area 27.500. Sotto quota 26.980 target invece a 26.800 prima e 26.655 nel caso in seguito.

Nuovo affondo per il future sull’indice Dax con scadenza dicembre, sceso fino a 14.865 punti. Un movimento che ha spinto tutti i principali indicatori e oscillatori tecnici in territorio di ipervenduto e che, di conseguenza, al meno in ottica di breve termine potrebbe favorire un tentativo di rimbalzo dei corsi. In quest’ottica i prossimi potenziali target sono individuabili a 15.035/15.070 prima e in zona 15.135/15.200 poiconferma il downtrend di fondo. Sotto 14.085, per contro, obiettivi potenziali a 14.800 prima e in zona 14.750/700 nel caso in seguito.

Scenario analogo sull’Euro Stoxx 50 con scadenza dicembre, sceso fino a quota 4.035 punti. Operativamente, in questo caso, potenziale rimbalzo di breve con target a 4.080 prima e 4.115 poi. Sotto 4.035 per contro obiettivi potenziali in area 4.000 punti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!