Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Banco Bpm a Telecom Italia

Equita valuta buy:

Banco Bpm con target price di 6,10 euro in vista del business plan al 2026 che sarà presentato il 12 dicembre, Brembo con fair value di 16,50 euro (le azioni oggetto del recesso, l’1,31% del capitale, non sono state collocate agli azionisti e verranno rilevate dala società, pagamento del recesso è previsto il 31 gennaio), Fila con prezzo obiettivo di 10,70 euro (il processo di quotazione di Doms partirà il 13 di dicembre), Iveco con target di 13,50 euro (nuova commessa per bus nei Paesi Bassi), Nexi con obiettivo di 9,50 euro (aggiornamento delle stime da parte della Sim milanese per elementi non operativi) e Telecom Italia con fair value di 0,40 euro (spunti da sell-side call per chiarire alcuni temi relativi al deal NetCo e alla strategia).

Intesa SanPaolo assegna un buy a:

Banca Sistema con prezzo obiettivo di 1,37 euro (record di volumi nel factoring a metà novembre per l’istituto), Pattern con target price di 8,20 euro (secondo l’ad il gruppo dovrebbe raggiungere un fatturato di 140 mln di euro nel 2023), Piaggio con fair value di 4,10 euro in scia alle moto e scooter venditi in Italia a novembre, Stellantis con obiettivo di 21,20 euro dopo i dati sulle immatricolazioni in Italia e Francia a novembre e Veolia con target di 34,70 euro (inizio copertura titolo).

Jefferies giudica buy:

Bff Bank con fair value di 13 euro, migliorato dai precedenti 10,50 euro e Stellantis con obiettivo di 25 euro, alzato dai precedenti 23 euro.

Mediobanca valuta outperform:

Danieli (ha ottenuto due progetti “green steel” per un valore totale di 400 mln di euro) ed Erg (punta a diventare uno dei maggiori player del fotovoltaico in Spagna).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!