Mercati: fino a quando proseguirà la corsa del Franco svizzero?

In questa fase di rialzi del comparto azionario e, al contempo, di una staticamente insolita alta domanda di beni rifugio (a cominciare dall’oro) a brillare è anche il franco svizzero.

Il cross Eur/Chf, ovvero il cambio tra la moneta unica e la divisa elvetica, è infatti tornato sui livelli della terza settimana dello scorso ottobre, in area 0,94 dopo essere stato respinto dalla resistenza tecnica a quota 0,97. In altri termini, il Franco ha beneficiato di una rivalutazione del 3,1% sull’Euro.

Il cross Eur/Chf – Grafico su base daily

Attenzione ora però: l’Eur/Chf potrebbe aver raggiunto un supporto importante, ovvero l’area 0,94, dal quale potrebbe nascere una prossima inversione della tendenza in atto.

Operativamente, oltre quota 0,95, target potenziali a 0,96, 0,965 e 0,97. Sotto 0,94 obiettivi invece a 0,935 e 0,93.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!