Mercati, Nikkei 225 alla test della resistenza

Quanti operano o sono esposti all’azionario giapponese devo attualmente prestare la massima attenzione alla resistenza statica di medio/lungo termine che sta testando l’indice Nikkei 225.

Da quota 33.820 il paniere nipponico è infatti è già stato infatti respinto per ben sei volte dallo scorso mese di giugno, accusando in seguito dei movimenti correttivi, limitati certo al breve termine ma di cui comunque tenerne conto perchè rappresentano la possibilità di entrare (o rientrare) su questo mercato a prezzi più bassi.

Dal punto di vista operativo, al ribasso, i prossimi potenziali obiettivi tecnici del Nikkei 225 sono individuabili in prima battuta a quota 32.520, dove al momento transita la media mobile a 50 sedute, e in seguito in area 32.000. Oltre 33.820, per contro, obiettivi potenziali in zona 34.300/500.

Gli Etf sul Nikkei a Piazza Affari

A Piazza Affari al rialzo sul paniere nipponico sono disponibili i seguenti Etf: Ishares Nikkei 225 Ucits Etf Jpy Acc e Xtrackers Nikkei 225 Ucits Etf.

Non sono invece disponibili per il momento Etf short sul Nikkei.

Possibile tuttavia, eventualmente shortare nell’intraday gli Etf long.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!