Raccomandazioni di Borsa: i giudizi positivi degli analisti da Banco Bpm a Prysmian

Mediobanca assegna un outperform a:

Banco Bpm (patto di consultazione tra fondazioni e casse pensioni per una quota dell’8,3% nell’istituto), Enav (Eurocontrol ha reso pubbliche le tariffe per i terminali applicabili nel 2024), Enel (sebbene il Ministero della Giustizia brasiliano abbia aperto un procedimento per presunte interruzioni nella fornitura di energia), Erg (diversificazione e opportunità di crescita da una nuova partnership negli Stati Uniti), Lottomatica (l’AGIC ha accolto con favore l’approvazione da parte del Governo della riforma del gioco online), Mondadori (ha ceduto il 50% della Mediamond a Publitalia ‘80), Prysmian (nuovo contratto per una nave posacavi), Sanlorenzo (memorandum of understanding per valutare un’opzione strategica congiunta con Nautor Swan Group) e Stellantis (S&P ha alzato il rating a BBB+).

Banca Akros giudica outperform:

Biesse con obiettivo di 16 euro, migliorato dai precedenti 14 euro in scia all’acquisizione di GMM Finance, holding del  gruppo GMM, De’ Longhi con target di 38 euro, alzato dai precedenti 32 euro, Eni con fair value di 18,50 euro, Leonardo con obiettivo di 18 euro (Boeing ha ripreso le consegne in Cina), Mondadori con target di 3,20 euro, Plc con fair value di 2 euro in scia ai risultati dei primi nove mesi dell’esercizio in corso e Prysmian con target di 43 euro.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!