Piano Paulson in arrivo, le Borse rimbalzano

A
A
A
di Redazione 1 Ottobre 2008 | 07:13
Seduta di ieri in marcato rimbalzo per i listini americani. Sembra infatti che Repubblicani e Democratici abbiano finalmente trovato un fragile accordo sulla legge per il salvataggio del sistema bancario, che dovrebbe essere votato nella nottata di oggi, salvo contrordini. In Italia attenzione ad UniCredit dopo i forti ribassi degli ultimi due giorni.

Seduta di ieri in marcato rimbalzo per i listini americani. L’indice S&P 500 chiude a +5,27% ed il Nasdaq Composite a +5.45%. Sembra infatti che Repubblicani e Democratici abbiano finalmente trovato un fragile accordo sulla legge per il salvataggio del sistema bancario che dovrebbe essere votato nella nottata di oggi salvo contrordini.

Ieri rimbalzo molto marcato dei finanziari con l’indice di settore in crescita del 13,1%, bene anche il settore dei titoli legati ai consumi personali.

Più timido il recupero dell’indice Nikkei 225 che chiude la seduta con un 0,96%, anche in questo caso grazie al supporto dei finanziari.

Il future sull’indice Eurostoxx 50 si mostra positivo in avvio di seduta con una crescita dello 0,4%.

In recupero dopo lo storno di ieri il mercato obbligazionario con il bund future in area 115,25.

Il dollaro si stabilizza contro Euro in area 1,41 dopo il fortissimo rialzo di ieri, mentre lo Yen si mantiene in prossimità di 150.

Il dato macroeconomico più importante della giornata sarà l’indice ISM manifatturiero USA alle 16, ma l’attenzione, sino a che non si arriverà ad una soluzione, sarà legata nei prossimi giorni al piano di salvataggio negli USA.

In Italia attenzione ad UniCredit dopo i forti ribassi degli ultimi due giorni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X