Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da BFF Bank a Telecom Italia

Equita valuta buy:

BFF Bank con prezzo obiettivo di 11,50 euro, migliorato del 4% rispetto al precedente dopo la trimestrale, Buzzi Unicem con fair value di 40 euro (oggi la trimestrale), Credem con target price di 11,20 euro in sia ai risultati 2023, Inwit con fair value di 13,70 euro (Fastweb abbandona il progetto di espansione FWA per aree fuori da accesso in FTTH), Iveco con obiettivo di 13 euro in scia ai rsilutati del 2023 e alla guidance per il 2024, Lottomatica con fair value di 14,80 euro (scommesse virtuali in agenzia: spesa a gennaio +16,2% su base annua), Mediobanca con target di 14,70 euro dopo i risultati trimestrali, Revo Insurance con obiettivo di 12 euro in scia ai dati relativi alla raccolta premi nel 2023 e all’apertura di una branch in Spagna e Telecom Italia con fair value di 0,40 euro (Labriola incontra dePuyfontaine a Parigi).

Intesa Sanpaolo assegna un buy a:

Anima con target price di 5 euro in scia ai dati sulla raccolta, Banca Sistema con prezzo obiettivo di 1,37 euro in scia ai risultati 2023 di Kruso Kapital, Finecobank con fair value di 14,30 euro, migliorato dai precedenti 14 euro dopo la trimestrale, Eni con obiettivo di 20 euro (secondo Il Sole 24 Ore, Acea starebbe trattando con Plenitude per cedere l’area commerciale), Illimity con target di 6,70 euro (oggi la trimestrale), Iveco con obiettivo di 11,90 euro (oggi la trimestrale), Orsero con target di 25 euro, ridotto però dai precedenti 25 euro, Poste Italiane con fair value di 11,10 euro (revisone dell’accordo con Cdp) e Safilo con target di 1,18 euro in scia ai un roadshow della società a Parigi.

Barclays giudica overweight:

Mps con obiettivo di 4,30 euro dopo i risultati preliminari del 2023.

Ubs valuta buy:

Bper con fair value di 6 euro, migliorato dai precedenti 5,70 euro dopo i risultati del 2023 e Intesa Sanpaolo con obiettivo di 4,05 euro, alzato dai precedenti 3,85 euro in scia ai risultati del 2023.

Jefferies assegna un buy a:

BFF Bank con con target di 13 euro e Bper con obiettivo di 5,70 euro.

Integrae Sim valuta buy:

Intred con obiettivo di 19,50 euro in scia ai risultati 2023, Nusco con target di 3,15 euro (dopo la pubblicazione dei ricavi pre-consuntivi consolidati del 2023 e Reti con fair value di 4,85 euro (secondo versamento C.NexT).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!