Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Banca Sistema a Sanlorenzo

Banca Akros assegna un buy a:

De Nora con prezzo obiettivo di 14,20 euro in scia alla trimestrale di Tk Nucera, Il Sole 24 Ore con target price di 0,77 euro in vista dei risultati del 2023 e del business plan 2024-2026 e Leonardo con fair value di 21 euro, migliorato dai precedenti 18 euro (il 29 febbraio la trimestrale).

Giudizio accumulate inoltre per Stellantis con obiettivo di 25,50 euro (nuovo investimento per l’auto elettrica in Ungheria da 103 mln di euro).

Equita valuta buy:

Buzzi Unicem con target price di 40 euro in scia ai risultati preliminari del 2023, Credem con fair value di 11,50 euro, migliorato del 3% rispetto al precedente (la raccolta netta gestita è attesa crescita di circa un mld di euro nel 2024 e le commissioni bancarie del 5% su base annua) e Iveco con target price di 14 euro, migliorato del 7% rispetto al precedente (prezzi migliori del previsto in aumento per il quarto anno consecutivo per assenza di cancellazioni/pressione sui modelli in phase-out e il contributo dei nuovi veicoli Model Year 2024).

Intesa Sanpaolo giudica buy:

Banca Sistema con obiettivo di 1,37 euro dopo la trimestrale, EdiliziaAcrobatica con fair value di 20,10 euro (nuova joint venture con Italsoft), Fila con obiettivo di 14,50 euro in scia ai risultati dei primi nove mesi dell’esercizio 2023-2024 di Doms e Sanlorenzo con target di 51,50 euro (lancio di un buyback).

Goldman Sachs valuta buy:

Intesa SanPaolo con prezzo obiettivo di 3,70 euro, migliorato dai precedenti 3,60 euro e Iveco con fair value di 14,10 euro, alzato dai precedenti 11,90 euro.

Mediobanca assegna un outperform a:

Buzzi Unicem, Cementir, Elica, Enel, Gefran, Sanlorenzo e Webuild.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!