Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future: avanti a marcia ridotta

Restando inserito in un canale ascendente, il Fib, il future sul Ftse Mib con scadenza marzo 2024 si sta, lentamente, avvicinando al test della soglia tecnica e psicologica dei 33.000 punti. Oltre, eventualmente dopo una nuova fase di consolidamento di breve termine, target potenziali a 33.200/250. Al ribasso, per contro, sotto 32.295 obiettivi potenziali in zona 32.000 prima e 31.590 nel caso poi.

Avanti piano ma avanti. Questa la marcia del Dax future con scadenza marzo, che aggiorna via via il top. Dal punto di vista operativo, al rialzo, ora i prossimi potenziali obiettivi tecnici sono individuabili in prima battuta in area 17.800 ed eventualmente in seguito nell’area 17.900/950. Sotto il supporto di breve a 17.500 punti, per contro, obiettivi potenziali a 17.400 prima e 17.260 nel caso in seguito.

Scenario analogo per l’Euro Stoxx 50 future con scadenza marzo. Operativamente, in questo caso, i prossimi potenziali target sono individuabili prima sulla soglia tecnica e psicologica dei 5.000 punti e poi nel caso a quota 5.100. Al ribasso invece, sotto 4.860, obiettivi potenziali in area 4.800/4.760 punti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!