Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Anima a UniCredit

Equita valuta buy:

Anima con target price di 5,10 euro, migliorato del 2% in vista della trimestrale in calendario il 6 maggio, Banca Ifis con prezzo obiettivo di 24 euro in vista della trimestrale in calendario il 9 maggio, Cairo Communication con fair value di 2,50 euro (Discovery continua a investire in nuovi contenuti televisivi), Credem con target di 11,50 euro in vista della trimestrale in calendario il 7 maggio, D’Amico Internation Shipping con obiettivo di 7,20 euro (commissionato due nuove navi cisterna), DiaSorin con target price di 106 euro (trimestrale il 10 maggio), Eurogroup Laminations con obiettivo di 5,30 euro (intervista all’ad), Intesa Sanpaolo con fair value di 3,80 euro, migliorato del 2% rispetto al precedente in vista della trimestrale in programma il 3 maggio, Nexi con obiettivo di 9,50 euro (secondo il Corriere, sono state interrotte definitivamente le trattative per la cessione a F2i della rete interbancaria di Nexi), Ovs con target di 3,10 euro, alzato dai precedenti 2,80 euro dopo i risultati del 2023, Stellantis con obiettivo di 26,50 euro in scia alle immatricolazioni in Europa nel primo trimestre, Telecom Italia con fair value di 0,37 euro (esposto di Bluebell contro la lista del CdA e replica di TIM) e UniCredit con obiettivo di 38 euro, migliorato del 10% in vista della trimestrale in calendario il 7 maggio.

Banca Akros assegna un buy a:

Iren con target di 2,30 euro (via libera al nuovo impianto a ciclo combinato), Lottomatica con obiettivo di 16 euro (il 29 aprile la trimestrale), Nexi con obiettivo di 8,50 euro, Ovs con fair value di 3,40 euro in scia ai risultati del 2023, e Prysmian con fair value di 62,50 euro, alzato dai precedenti 53,50 euro dopo l’acquisiziuone di Encore Wire.

Intesa Sanpaolo giudica buy:

Enav con obiettivo di 5,10 euro (accordo di fornitura da 700 mln di euro con le Isole Fiji per l’installazione di due piattaforme), Eurotech con target di 1,85 euro finalizzato un progetto con Syntegon), Medica con fair value di 28,60 euro, alzato dai precedenti 24,20 euro in scia ai risultati del secondo semestre del 2023, Piaggio con target di 3,90 euro, ridotto però dai precedenti 4,10 euro in vista della trimestrale in calendario il 9 maggio e Revo Insurance con fair value di 11,60 euro (lanciate nuove soluzioni parametriche).

Integrae Sim valuta buy:

Abtg con obiettivo di 7,20 euro in scia ai risultati del 2023, Iscc Fintech con fair value di 7,05 euro dopo i risultati del 2023 e Seif con target di 0,30 euro, anche in questo caso dopo i risultati del 2023.

EnVent giudica outperform:

eVISO con obiettivo di 6,80 euro in scia ai risuotati del primo semestre dell’esercizio in corso.

Mediobanca assegna un outperform a:

Enel, NHOA Energy, Ovs, Rai Way e Stellantis.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!