Petrolio Wti: possibile falso segnale rialzista

Nella seduta di ieri il petrolio Wti ha superato la resistenza statica di breve termine posta sulla soglia degli 80 dollari per barile dopo la formazione di un triplo minimo tra quota 76,90 e 76,15. Oggi però i corsi sono tornati a violare questa soglia tecnica e psicologica in scia alla recente correzione accusata dai mercati azioni.

A favorire l’allungo è stato il recente nuovo attacco a una nave nel Mar Rosso. Anche l’attesa della riunione dell’OPEC+ (in calendario domenica) che dovrebbe presumibilmente confermare gli attuali tagli produttivi in atto per i prossimi mesi, aiuta poi l’ascesa dei corsi.

A innescare la correzione invece hanno contribuito gli ultimi dati macro e il sentiment degli operatori sulle prossime possibili mosse delle banche centrali.

Gli obliettivi tecnici da monitare sul petrolio Wti

Dal punto di vista operativo, al rialzo, i prossimi potenziali target del greggio Wti sono individuabili in prima battuta in area 81,50/82 dollari per barile e poi, nel caso, in zona 84.

Al ribasso invece prossimi possibili target in zona 78 prima e 76 dollari in seguito, eventualmente.

Gli Etc sul petrolio Wti a Piazza Affari

Al rialzo sono disponibili: Wisdomtree Wti Crude Oil, Wisdomtree Wti Oil Etc, Sg Etc Wti Oil Collateralized, Wisdomtree Eur Daily Hedged Wti Crude Oil, Wisdomtree Wti 2mth Oil Securities, Wisdomtree Wti Oil 2x Leverage Daily Etp, Wisdomtree 2x Daily Long Wti Crude Oil, Wisdomtree Wti Oil 3x Leverage Daily, SG Etc Wti Oil +3x Daily Lev Collateral e Wisdomtree 3x Daily Long Wti Crude Oil.

Al ribasso: Wisdomtree Wti Oil 1x Short Daily Etp, Wisdomtree 1x Daily Short Petroleum, Wisdomtree 1x Daily Short Wti Crude Oil, Sg Etc Wti Oil -1x Daily Sht Collateral, Wisdomtree Wti Oil 2x Short Daily Etp, Wisdomtree Wti Oil 3x Short Daily, Wisdomtree 3x Daily Short Wti Crude Oil e Sg Etc Wti Oil -3x Daily Sht Collateral.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!