Crac Lehman, si attende annuncio bomba di Mediolanum

A
A
A
di Redazione 21 Ottobre 2008 | 07:15
Il pericolo sembra scampato, e il mondo non è più sull’orlo del collasso. Almeno questa è l’opinione illustrata da Ennio Doris, presidente di Mediolanum, durante il Market Forum svoltosi a Milano. Secondo il manager è il momento di approfittare dei mercati in calo. L’icona Warren Buffett, in questo senso, è sempre la guida.
Intervenendo al tradizionale Mediolanum market forum in corso a Milano Ennio Doris, presidente di Banca Mediolanum, riguardo all’attuale momento di crisi ha spiegato che gli intermediari non devono spaventare gli investitori con sterili annunci. E in generale il presidente dell’istituto milanese si è detto ottimista per il futuro.

Doris (nella foto) ha invitato poi gli investitori a non “buttare via insieme ai panni sporchi anche il bambino” chiarendo che smobilitare ora gli investimenti sarebbe un grosso errore. “Perché se nell’ultimo quinquennio l’economia globale è cresciuta ad un ritmo del 5% annuo, significa che nei mercati finanziari qualcosa di buono c’era”.
 

Riguardo al quasi default delle più importanti banche islandesi, Doris ha sottolineato che Mediolanum non ha distribuito prodotti con sottostanti di questo genere.

Per quanto riguarda i 10.500 clienti coinvolti nel crac delle obbligazioni Lehman Brothers, Mediolanum farà, a riguardo, un annuncio mercoledì.

Si attendono novità interessanti.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Mediolanum, quando il family banker fa bene all’ambiente

Banca Mediolanum, tre film per tre servizi

Mediolanum e Notarify, una nuova alleanza

NEWSLETTER
Iscriviti
X