Mediolanum, analisti neutrali

A
A
A
Avatar di Redazione 22 Ottobre 2008 | 08:45
Il mercato mantiene un atteggiamento neutrale nei confronti di Mediolanum, giudicando l’iniziative del risarcimento dei clienti “Lehman” un’operazione di marketing utile per la credibilità della Banca.

Alle 9.00 [s]Mediolanum[/s] ha presentato agli analisti i dettagli dell’operazione relativa al risarcimento dei clienti che hanno sottoscritto polizze index con sottostanti obbligazioni Lehman Brothers e le reazioni si sono subito fatte sentire. “L’intervento dei soci Doris e Fininvest può anche essere interpretata come una operazione di marketing che consente di difendere la credibilità della società nei confronti della clientela presente e future” fanno sapere alcuni analisti

“Ma ricordiamo che l’impatto in caso di rimborso ai clienti a carico della società sarebbe stato molto rilevante con una riduzione dell’87% dell’utile pre-tasse atteso per il 2008 se interamente imputato nel 2008, o attorno al 17% se l’effetto fosse stato spalmato su 5 anni. Per questo confermiamo la nostra raccomandazione neutrale con un target di 3,1 euro”.

E al momento l’atteggiamento prevalente sembra essere neutrale. Il titolo Mediolanum, alle 10.30 quotava 3,2275 (-0,50%).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X