Mitsubishi UFJ ricapitalizza, Intesa SP sotto pressione

A
A
A
Avatar di Redazione 27 Ottobre 2008 | 12:45
Un’altra settimana che si è apre all’insegna delle vendite. Forti ribassi sui mercati asiatici, con il Nikkey che Tokyo perde il –6.36%. Male anche le restanti borse, con l’Hang Seng che a Hong Kong registra un –12.70%. Anche l’Europa apre male, in scia all’Asia, con il comparto auto e finanza che scontano la possibile recessione. Tra i titoli di piazza affari in evidenza IntesaSanPaolo sulla scia di rumors sul consigli di amministrazione di domani.

Mercati asiatici in picchiata, la nuova settimana ha confermato il trend ribassista, con le principali piazze finanziarie che hanno chiuso con perdite anche del –12%. A pesare sui listini la paura per la recessione e la crisi del comparto banche.

A Tokyo, Mitsubishi Ufj Financial Group, l’istituto che due settimane fa aveva acquisito il 21% dell’americana Morgan Stanley, con una operazione da 9 miliardi di dollari, oggi ha annunciato un aumento di capitale di 990 miliardi di yen, circa 10 miliardi di dollari. La banca giapponese ha però precisato che l’operazione consisterà nella vendita di un massimo di 6 miliardi di dollari in azioni ordinarie e 4 miliardi di dollari in azioni privilegiate.
Mitsubishi Ufj Financial Group ha spiegato che l’operazione verrà eseguita con l’obiettivo di raccogliere i capitali per coprire le perdite sui portafogli azionari.

Anche a piazza affari il settore finanza sta registrando forti perdite, con Intesa Sanpaolo sospesa più volte per eccesso di ribasso. A pesare sul titolo del istituto guidato da Corrado Passera, l’articolo del Wall Street Journal.

Secondo il quotidiano americano nel prossimo consiglio di amministrazione di Intesasanpaolo, che si terrà domani 28 ottobre, sarebbe stato rivisto il piano triennale.

Notizia però smentita già in mattinata dalla stessa Intesa Sanpaolo, che attraverso un comunicato ha fatto sapere che: “In relazione a odierne notizie di stampa, Intesa Sanpaolo ribadisce che il Consiglio di Gestione convocato per domani, 28 ottobre, non tratterà tematiche riguardanti gli obiettivi del Gruppo. L’aggiornamento del Piano d’Impresa triennale del Gruppo avverrà – come di consueto – nel corso del suo ultimo anno di validità, quindi nel 2009.

Smentita che tuttavia non è riuscita a tranquillizzare il mercato, con il titolo che a piazza affari perde oltre il –9%.  Dopo Unicredit, adesso sembra il turno di IntesaSanPaolo, ed ancora una volta ad influenzare l’andamento del titoli italiani sono le voci di mercato e non i fatti.

Societa’ Listino di Riferimento Prezzo Valuta Var%
Allianz Deutsche borse (xetra) 60,06 EUR -5,07%
American Express Nyse 24,05 USD -1,95%
Anima Borsa Italiana 1,346 EUR -1,1%
Axa Euronext 14,155 USD -5,94%
Azimut Borsa Italiana 4,9 EUR +9,16%
Banca Generali Borsa Italiana 3,5 EUR +0,69%
Bank of NY Mellon Nyse 27,81 USD -5,98%
Barclays Lse 12,6 USD -9,54%
BlackRock Nyse 116,5 USD +3,20%
BNP BNP 57 EUR -2,92%
Citigroup Inc Nyse 12,14 USD -7,39%
Credit Agricole Euronext 11,37 EUR -2,44%
Credit Suisse Group Swiss Market Exchange 42,24 CHF -5,29%
Deutsche Bank Deutsche borse (xetra) 29,875 EUR -5,75%
Dexia Euronext 4,37 EUR +3,01%
Fortis Euronext 0,895 EUR -8,76%
FT Inv. Nyse 55,48 USD -0,46%
Goldman Sachs Nyse 100,4 USD -7,53%
Henderson Lse 53 GBp -9,40%
HSBC Investments Lse 696 GBp -13,5%
ING Euronext 7,2 EUR -11,1%
IntesaSanpaolo Borsa Italiana 2,635 EUR -10,7%
Invesco Nyse 11,13 USD -4,05%
Janus Capital Group Nyse 8,84 USD +2,67%
Jp Morgan Nyse 35,43 USD -6,39%
Julius Baer Swiss Market Exchange 36,5 CHF -13,0%
Legg Mason Nyse 15,78 USD +0,76%
Man Group Lse 316,5 GBp -10,2%
Mediobanca Borsa Italiana 8,73 EUR -0,58%
Mediolanum Borsa Italiana 3,03 EUR -6,97%
Morgan Stanley Nyse 16,52 USD -8,62%
Montepaschi Siena Borsa Italiana 1,34 EUR -5,7%
Natixis Euronext 1,7 EUR -11,4%
Nordea bank Omxnordicexchange 65,3 SEK -6,04%
Raiffeisen Wiener Borse 26 EUR -1,88%
Schroders Lse 700 GBp -15,6%
Skandia (Old Mutual) Lse 43,4 GBp -6,06%
State Street Nyse 37,61 USD +0,96%
Ubs Swiss Market Exchange 15,64 CHF -5,21%
Unicredit Borsa Italiana 1,86 EUR -8,19%

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

NEWSLETTER
Iscriviti
X