Borse in rosso, Milano giù con Intesa SP

A
A
A
di Redazione 11 Novembre 2008 | 14:05
Seduta negativa per le borse europee che sembrano aver lasciato per strada le velleità di recupero della scorsa settimana. L’indice Eurostoxx 50 perde oltre il 3% con le perdite di Piazza Affari che sfiorano il 4% anche a causa di Intesa che perde oltre il 10% in seguito alla diffusione di dati trimestrali inferiori alle attese ed alla decisione di distribuire il dividendo sotto forma di azioni così come già deciso in precedenza da Unicredit.

Negativo anche il future sull’indice S&P 500 che torna a testare area 900 con una perdita di oltre l’1,5%.Interlocutoria la seduta del mercato obbligazionario che continua ad oscillare sui valore di ieri in un contesto di mercato assai poco liquido e privo di spunti.

Dollaro stabile contro euro a 1,2740 mentre la sterlina scivola oltre 0,82 contro Euro facendo segnare nuovi minimi dal 1996.Nessuna attesa particolare nel pomeriggio fatto salvo la tenuta dei 900 punti per l’indice S&P 500 la cui rottura potrebbe rimettere in moto le vendite sull’azionario globale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti