Banche – aumenta lo spread tra Usa e Italia

A
A
A
di Redazione 13 Novembre 2008 | 11:55
Le banche italiane sembrano star bene, meglio delle colleghe straniere. Negli Stati Uniti, BlackRock continua a registrare riscatti sui fondi monetari mentre State Street ed American Express chiedono ancora capitali al governo.

Piazza affari acquista le banche, l’S&P MIB segna un -0.5% con i titoli del comparto finanza che guadagnano però oltre il +1%.Comparto bancario italiano che sembra essere l’unico ha reggere la crisi. Oltreoceano (e nel vecchio continente) le ultime notizie segnalano grosse difficoltà nel settore credito.

Le americane [s]State Street[/s] e [s]American Express[/s] hanno coumicato di essere alla ricerca di capitali freschi: rispettivamente le cifre dichiarate sono di 2 e 3,5 miliardi di dollari. Fondi che dovrebbero essere forniti dal governo americano.

American Express,
inoltre,  sembrerebbe particolarmente in difficoltà pur dopo il passaggio allo stato di banca, resta forte quindi la preoccupazione del settore carte di credito, il core business della società, che nell’ultimo trimestre ha registrato predite ingenti.

Anche [s]BlackRock[/s], la più grande company di asset management americana, ha comunicato che nel mese di ottobre i fondi monetari hanno registrato deflussi per 41,6 miliardi di dollari.  Sempre secondo Black Rock nel terzo trimestre il deflusso di cash dai fondi monetari era stato di 13,8 miliardi di dollari.

Anche nel vecchio continente le cose non vanno molto meglio: Natixis ha infatti comunicato che nell’ultimo mese( a causa del mercato volatile) le perdite hanno raggiunto i 314 milioni di euro. La societa adesso è attesa all’esame delle trimestrali, prevista per la giornata di venerdì.

L’unico comparto bancario che sembra tenere è quello italiano. La trimestrale presentata da Unicredit è piaciuta agli analisti di JP Morgan. [p]Francesca Tondi[/p], analista del comparto banche, ha infatti evidenziato che l’utile dell’istituto di piazzale Cordusio nel terzo quarter  ha chiuso del 10% sopra le attese.

La stima infatti era di 404 milioni di euro, contro i 497 effettivi. Per quanto riguarda la solidità patrimoniale della banca, l’analista di JP Morgan ha dichiarato che i risultati sono leggermente sotto le attese, ma che l’aumento di capitale dichiarato dall’istituto e la cessione dell’area Real Estate, dovrebbe portare rapidamente gli indicatori patrimoniali ai livelli programmati. Intanto anche in borsa il mercato stà puntando sul comparto banche, con Unicredit ed IntesasanPaolo che guadagnano rispettivamente il +1.34% e il +3.95%.

 

Societa’ Listino di Riferimento Prezzo Valuta Var%
Allianz Deutsche borse (xetra) 56.2 EUR -6.79%
American Express Nyse 20.05 USD -10.4%
Anima Borsa Italiana 1.38 EUR +0.66%
Axa Euronext 14.16 USD -4.16%
Azimut Borsa Italiana 3.74 EUR -9.72%
Banca Generali Borsa Italiana 3.48 EUR -1.97%
Bank of NY Mellon Nyse 29.19 USD -1.51%
Barclays Lse 9.79 USD -13.7%
BlackRock Nyse 106.46 USD -7.42%
BNP BNP 45.77 EUR -5.21%
Citigroup Inc Nyse 9.64 USD -10.7%
Credit Agricole Euronext 9.75 EUR -6.56%
Credit Suisse Group Swiss Market Exchange 32 CHF -8.83%
Deutsche Bank Deutsche borse (xetra) 25.20 EUR -8.67%
Dexia Euronext 5.01 EUR -2.48%
Fortis Euronext 0.84 EUR -6.66%
FT Inv. Nyse 53.02 USD -6.10%
Goldman Sachs Nyse 66.79 USD -10.5%
Henderson Lse 52.5 GBp 0.00%
HSBC Investments Lse 700 GBp +0.50%
ING Euronext 7.76 EUR -3.89%
IntesaSanpaolo Borsa Italiana 2.34 EUR -6.86%
Invesco Nyse 11.57 USD -8.10%
Janus Capital Group Nyse 7.15 USD -7.50%
Jp Morgan Nyse 34.57 USD -4.89%
Julius Baer Swiss Market Exchange 40.74 CHF -2.63%
Legg Mason Nyse 15.78 USD -15.3%
Man Group Lse 190 GBp -23.3%
Mediobanca Borsa Italiana 9.11 EUR -0.38%
Mediolanum Borsa Italiana 3.03 EUR -0.98%
Morgan Stanley Nyse 11.94 USD -15.1%
Montepaschi Siena Borsa Italiana 1.47 EUR +1.03%
Natixis Euronext 1.8 EUR -13.4%
Nordea bank Omxnordicexchange 63.3 SEK -3.21%
Raiffeisen Wiener Borse 23.01 EUR -15.0%
Schroders Lse 800 GBp -0.12%
Skandia (Old Mutual) Lse 49.5 GBp -6.25%
State Street Nyse 39.43 USD -6.49%
Ubs Swiss Market Exchange 15.85 CHF -0.94%
Unicredit Borsa Italiana 1.87 EUR +0.65%

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti