Assogestioni propone 5 buoni motivi per investire nei fondi

A
A
A
di Redazione 14 Novembre 2008 | 09:30
Assogestioni corre in aiuti dei risparmiatori italiani lanciando da lunedì 17 novembre una nuova campagna d’informazione sull’industria del risparmio gestito intitolata “5 buone ragioni per avere i fondi comuni anche durante le crisi finanziare”.

Dal prossimo 17 novembre Assogestioni lancia una campagna intitolata “5 buone ragioni per avere i fondi comuni anche durante le crisi finanziare”.

Lunedì verrà pubblicata sui principali quotidiani italiani una comunicazione, che durerà per 3 settimane, a tutela del risparmio firmata dalla associazione guidata da Marcello Messori (nella foto) per rassicurare i risparmiatori in questa particolare fase di mercato.

Si tratta delle 5 principali caratteristiche che differenziano i fondi di investimento dagli altri prodotti concorrenti e sono:
 
Autonomia: Il patrimonio del fondo è separato da quello della società che lo gestisce e da chi lo distribuisce. Controllo: Banca d’Italia e Consob vigilano sul rispetto delle regole a tutela dei risparmiatori.
Diversificazione: I fondi investono in diversi titoli e in vari mercati per cogliere le migliori opportunità e ridurre il rischio.
Trasparenza: Il risparmiatore sa sempre quanto valgono i suoi fondi e come sono gestiti.
Solidità: Grazie alle loro caratteristiche i fondi hanno sempre aiutato i risparmiatori a superare i momenti difficili dei mercati finanziari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti