Ora le Borse temono la crisi delle auto USA

A
A
A
Avatar di Redazione 19 Novembre 2008 | 08:15
Chiusura di seduta all’insegna degli acquisti a Wall Street. A dare slancio al mercato i risultati migliori delle attese di HP (+14,5%). L’ottimismo non riesce però a varcare l’oceano e Tokyo chiude con un ribasso dello 0,66%. Oggi attesa per le minute della Bank of England alle 10:30, l’avvio di nuove costruzioni negli USA alle 14:30, e le minute del FOMC alle 20.

Chiusura di seduta all’insegna degli acquisti a Wall Street che, dopo essere tornata a testare i minimi in area 825 dell’indice S&P 500 vede gli acquisti tornare nel corso dell’ultima ora portando il listino ad una chiusura in rialzo dello 0,98%. A dare slancio al mercato i risultati migliori delle attese di HP (+14,5%) che hanno dato un po’ di coraggio ai compratori che sino a quel momento si mantenevano alla finestra.

L’ottimismo non riesce però a varcare l’oceano e Tokyo chiude con un ribasso dello 0,66% per l’indice Nikkei 225. Pesano infatti i timori di un crollo dell’industria automobilistica USA con tutte le conseguenze occupazionali che ciò comporterebbe e bisogna ricordare come la borsa nipponica sia ancora più legata alla domanda americana che a quella interna.

In Europa il future sull’Eurostoxx 50 avanza di circa lo 0,5% risentendo positivamente della buona chiusura di New York.

Il mercato obbligazionario realizza nuovi massimi con il bund future oltre quote 119 pari ad un rendimento del decennale tedesco del 3,6%, mentre il decennale in dollari raggiunge il 3,5%.

Dollaro stabile contro euro a 1,2640 proseguendo una fase laterale che dura ormai da quasi un mese, così come lo yen a 122.

Oggi attesa per le minute della Bank of England alle 10:30, per l’indice dei prezzi al consumo e per l’avvio di nuove costruzioni negli USA alle 14:30, senza dimenticare le minute del FOMC alle 20.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Agenda del 14 ottobre

Agenda del 6 ottobre

Agenda del 16 Ottobre

NEWSLETTER
Iscriviti
X