Short Selling – mega summit tra le autorità di Borsa

A
A
A
di Marco Mairate 24 Novembre 2008 | 12:30
Fissata per oggi la conference call tra il presidente della Sec, Christopher Cox, e il comitato tecnico dell’International Organisation of Securities Commissions (IOSCO). Temi della discussione le vendite allo scoperto, la regolamentazione dei mercati OTC e le nuove regole sull’attività delle agenzie di rating.

Per ultima, Citigroup,  aveva chiesto a gran voce che venissero bloccati gli short sul proprio titolo che nei giorni scorsi è arrivato a perdere oltre 60 punti percentuali: “per frenare le turbative di mercato, è necessario non solo agire contro le violazioni della legge, incluse le operazioni di abuso dello short , ma è necessario un coordinato attivismo da parte delle autorità di mercato e regolamentari internazionali” ha detto Cox.

ORDINE DEL GIORNO

•    Short Selling: Secondo il comunicato dell’ente che regola I mercati azionari statunitensi, il comitato dovrà esaminare i risultati delle recenti iniziative poste a frenare le operazioni short abusive o manipolative, e affronterà nuovi possibili attività coordinate relativamente all’attività naked short, in particolare relativamente al reporting delle esposizioni in essere s intervenendo sui requisiti per ottenere i titoli in prestito.

•    Prodotti poco e per nulla regolamentati:
l’incontro di oggi sarà chiamato ad esprimersi sui possibili interventi di disclosure necessari per migliorare il mercato OTC dei derivati e altri strumenti finanziari che dovrebbero aumentare la protezione per gli investitori e mitigare i rischi sistemici.

•    Credit Rating Agencies: il meeting dovrà esaminare i recenti interventi fatti in materia di agenzie di rating, dove sono state adottate nuove regole di condotta basate sul codice IOSCO.

•    International Accounting Standards: la riunione servirà per fare il punto sulle nuove regole contabili internazionale e assicurarsi che gli interessi degli investitori vengano rispettati.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Divieto di Caccia

NEWSLETTER
Iscriviti
X