Borse – Europa sui massimi di seduta

A
A
A
di Redazione 25 Novembre 2008 | 14:12
Le borse europee tirano il fiato ma solo per parte della mattinata, con l’avvio del pomeriggio tornano gli acquisti sui listini, portati avanti anche dal dato sul pil USA, negativo ma non inferiore alle attese. Poco prima del dato sul pil la Federal Reserve ha inoltre reso noto che utilizzerà 800 miliardi di dollari per dare sostegno al credito al consumo ed immobiliare tramite l’acquisto diretto di titoli.

Alle 15 è inoltre uscito l’indicatore Case Shiller sul prezzo delle case che ha mostrato una contrazione del 17,4% anno su anno negli Stati Uniti.

Sale anche il future sull’indice S&P 500  che avanza del 2,5% prima dell’apertura del mercato a pronti.

Nel complesso quindi mercati ben sostenuti che non si vogliono soffermare troppe sulle problematiche economiche ma preferisco provare ad imbastire un rimbalzo.

Denaro anche sui mercati obbligazionari con un progressivo abbassamento dei tassi in particolare sulla parte lunga della curva, fenomeno peraltro ben visibile sia in Europa che negli Stati Uniti.Euro in forte recupero contro dollaro che ritorna al di sotto 1,30 mentre lo Yen si riporta a 125.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X