Banca Generali oltre 5 miliardi

A
A
A
di Andrea Giacobino 5 Dicembre 2016 | 08:30
La raccolta netta crescerà nel 2016. Spinta anche dal reclutamento, il cui pay-back è atteso in 3 anni.

Banca Generali prevede di chiudere il 2016 con una raccolta netta di oltre 5 miliardi di euro. L’anticipazione è stata pubblicata ieri su “Il Sole 24 Ore” in un’analisi della banca del Leone, guidata da Gian Maria Mossa (nella foto). L’analisi spiega anche come la ulteriore crescita dell’istituto si baserà su maggiori ricavi provenienti dalla consulenza cui si affianca un focus sul business digitale.

La crescita viene spinta anche dal costante reclutamento di consulenti finanziari e private banker, con nuove risorse che allo scorso 30 novembre erano arrivate a 112, direzione giusta per superare il livello delle 126 nuove unità approdate in Banca Generali durante il 2015. Il “pay back” del reclutamento è atteso in circa 3 anni, valore che la banca considera di assoluta efficienza.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali Private, un top wealth a Verona

Consulenti, come è bello lavorare in Banca Generali

Banca Generali, Mossa “benedice” la blockchain

NEWSLETTER
Iscriviti
X