Pioneer, colpaccio di Amundi

A
A
A
di Andrea Giacobino 5 Dicembre 2016 | 08:36
Secondo il “FT” il gruppo francese s’è aggiudicato il risparmio gestito di Unicredit. Con un’offerta di oltre 3 miliardi.
La partita per il controllo di Pioneer è finita e l’ha vinta Amundi. Così oggi il “Financial Times” anticipa che il gruppo francese sia risultato vincitore nella gara per l’acquisizione del risparmio gestito di Unicredit, battendo la concorrenza della cordata italiana di Poste-Anima-Cdp da un lato e gli australiani di Macquarie dall’altro. Nella mattina di oggi è Unicredit ha diramato una nota con cui comunica di aver avviato in esclusiva le trattative con Amundi sulla vendita di Pioneer (qui la notizia)

Per il quotidiano inglese Amundi ha sbaragliato gli avversari e convinto il ceo di Unicredit Jean Pierre Mustier grazie all’offerta cash di oltre 3 miliardi di euro, che permette alla banca di Piazza Gae Aulenti di presentarsi con più serenità settimana prossima all’annuncio del nuovo piano strategico e dell’aumento di capitale ipotizzato di 13 miliardi. Temi che saranno discussi nel board di Unicredit convocato per domani.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Top 10 Bluerating: Amundi regina d’Africa

Fondi, Amundi: Fund Channel rafforza la piattaforma

Top 10 Bluerating: Amundi si prende il Cremlino

NEWSLETTER
Iscriviti
X