Fib, a quota 16.000 ancora in cerca di un valido supporto

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 16 Settembre 2016 | 17:30

Violati rapidamente anche i supporti a 16.380 punti e a quota 16.200, il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, ha archiviato la settimana scendendo fino a ridosso della soglia tecnica e psicologica dei 16.000 punti. Un sostegno che, almeno in ottica di breve termine, sarà probabilmente anch’esso violato al ribasso, dato che i principali indicatori non sono ancora entrati in territorio di ipervenduto.

In quest’ottica, dal punto di vista operativo, i prossimi target sono individuabili a 15.885 in prima battuta e poi in area 15.750/15.620. Per contro, in caso di rimbalzo della soglia dei 16.000 punti per il derivato si profilerebbero obiettivi in zona 16.380/16.500 prima e a quota 16.660 in seguito.  G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: colpo di reni per l’oro. I prossimi target e gli Etc a Piazza Affari

Svizzera: disoccupazione in calo e Borsa in rialzo. Gli Etf sullo Smi

Ftse Mib ancora in un trading range. Cosa aspettarsi

NEWSLETTER
Iscriviti
X