Certificati a leva fissa su azioni: tre emittenti e 228 strumenti

A
A
A
di Finanza Operativa 27 Settembre 2016 | 15:15

Da settembre, sul mercato SeDeX, è possibile quotare certificati a leva fissa sulle seguenti azioni italiane: Assicurazioni Generali, Eni, Enel, Fiat, Intesa San Paolo, Telecom Italia e UniCredit, con leva massima pari a 2 long e short e scadenza a due anni dall’emissione. Societé Générale, Unicredit e Vontobel sono i primi emittenti che hanno colto l’importante novità della quotazione di certificates a leva fissa su azioni. Grazie alla nuove quotazioni, i certificati a leva fissa quotati su SeDeX raggiungono quota 228 con un incremento dell’offerta del 22%.
Pietro Poletto, Responsabile dei mercati Fixed Income del London Stock Exchange Group, ha commentato: “SeDeX continua ad arricchire la propria offerta confermando che i certificati sono strumenti flessibili che rispondono efficientemente alle esigenze degli investitori. Innovazione e diversificazione sono i tratti distintivi di questo mercato che offre una gamma sempre più ampia di sottostanti e prodotti”. SeDeX è il mercato regolamentato telematico di Borsa Italiana dedicato alla negoziazione di certificati e Covered Warrant, nel loro insieme definiti derivati cartolarizzati.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Due certificati di SocGen a leva fissa 7x diventano “open end”

Commissioni Zero sui Leva Fissa Commerzbank

Certificati di Commerzbank a leva fissa: come operare

NEWSLETTER
Iscriviti
X