Wall Street chiude male, attesa per i dati USA

A
A
A
Avatar di Redazione 5 Dicembre 2008 | 08:08
La notizia più importante della giornata saranno infatti i dati sulla disoccupazione negli Stati Uniti che verranno diffusi alle 14:30 e che dopo gli ultimi risultati economici e relativi all’indicatore ADP si temono ben al di sotto delle attese.

Seduta negativa per la piazza americana che vede perdite per il 2,93% per l’indice S&P 500 e del 3,14% per il Nasdaq Composite.

Tokyo chiude invece praticamente invariata con il Nikkei 225 a -0,08%, portando la performance settimanale ad un -6,9%. A gravare sui mercato il non essere ancora giunti ad un accordo definitivo sul salvataggio dell’industria automobilistica USA ed i timori verso un dato molto pesante relativo ai non farm payrolls.

La notizia più importante della giornata saranno infatti i dati sulla disoccupazione negli Stati Uniti che verranno diffusi alle 14:30 e che dopo gli ultimi risultati economici e relativi all’indicatore ADP si temono ben al di sotto delle attese.

Mercato obbligazionario in ripresa rispetto alla discesa di ieri pomeriggio con il bund future in area 124,40.

Euro stabile contro dollaro in area 1,2760 così come lo Yen a 117,60. Da segnalare i nuovi minimi raggiunti ieri dalla sterlina inglese oltre 0,87.

Vista l’importanza dei dati americani è probabile che si delinei una mattinata interlocutoria senza spunti direzionali precisi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Agenda del 14 ottobre

Agenda del 6 ottobre

Agenda del 16 Ottobre

NEWSLETTER
Iscriviti
X